Trattamenti

ZINCATURA A CALDO

La zincatura a caldo è uno dei metodi più diffusi per la protezione dei manufatti in acciaio dall’ambiente esterno.
La garanzia che il “ferro” non arrugginisca è data dalla protezione catodica offerta dallo strato di zinco, che in presenza di una scalfittura o di una zona non protetta superficialmente, avendo potenziale minore, si ossida al posto dell’acciaio.

SABBIATURA

La sabbiatura dei metalli è il procedimento meccanico, che permette di ripulire la superficie di un manufatto metallico da residui ed incrostazioni corrosive, raggiungendo una finitura in grado di assicurare un ancoraggio idoneo ed adeguato per i successivi trattamenti di verniciatura ed applicazione di rivestimenti protettivi.

VERNICIATURA

Il processo di verniciatura elettrostatica a polveri termoindurenti si basa sulla creazione di un campo elettrostatico ad alta tensione, mediante il quale la parte da verniciare viene caricata positivamente: un flusso di aria indirizza le particelle di polvere caricate negativamente verso la superficie del pezzo, sui cui infine si depositano per effetto dell’attrazione da parte del campo elettrostatico positivo.

Menu